Windows 11: È consigliabile installarlo immediatamente o sarebbe più prudente attendere?

Windows 11: È consigliabile installarlo immediatamente o sarebbe più prudente attendere?

Windows 11, lanciato il 5 ottobre 2021, ha dimostrato stabilità e introduce nuove caratteristiche, come l’integrazione di oltre 120.000 app Android e un’interfaccia utente aggiornata. Nonostante piccole imperfezioni, risolte con gli aggiornamenti di Microsoft, attualmente è il miglior sistema operativo dell’azienda. L’aggiornamento è una scelta personale, ma con pochi motivi contro, specialmente su PC compatibili.

È vantaggioso effettuare l’upgrade a Windows 11?

Sì, l’attuale release di Windows 11 è stabile. L’aggiornamento è consigliato per i PC compatibili, offrendo vantaggi come miglioramenti gaming, nuovi comandi touch e stilo digitale, gestione avanzata del multitasking, un nuovo store per le app e un pannello delle impostazioni rivoluzionato. Tuttavia, la decisione di posticipare l’update è valida per chi preferisce la familiarità di Windows 10 o non dispone di hardware compatibile. Microsoft promette ulteriori miglioramenti nel tempo.

Sì, l’attuale release di Windows 11 è stabile e offre miglioramenti significativi nelle prestazioni, specialmente in ambito gaming. L’aggiornamento è consigliato per i PC compatibili, con nuovi comandi touch, gestione avanzata del multitasking, un nuovo store per le app e un pannello delle impostazioni rivoluzionato. La sicurezza è stata potenziata, rendendo l’esperienza complessiva più affidabile. Tuttavia, la scelta di posticipare l’update è valida per chi preferisce la familiarità di Windows 10 o non dispone di hardware compatibile. Microsoft continua a promettere ulteriori miglioramenti nel tempo.

Attualmente, è preferibile procedere senza ulteriori indugi.

Consigliamo l’aggiornamento a Windows 11, dato il suo stato attuale di stabilità. Effettuare un backup è fondamentale; per la sicurezza dei dati. Nonostante alcuni bug, negli 12 mesi di utilizzo, Windows 11 ha dimostrato stabilità e miglioramenti. Considerate l’upgrade prima della fine di gennaio per evitare la possibile tariffa di licenza al costo di 129 €.

Consigliamo vivamente l’aggiornamento a Windows 11, dato il suo attuale stato di stabilità. Effettuare un backup è essenziale per la sicurezza dei dati. Nonostante alcuni bug, negli ultimi 12 mesi, Windows 11 ha dimostrato stabilità e miglioramenti. Considerate l’upgrade entro la fine di gennaio per evitare il costo della licenza a partire da 129 €. Inoltre, consigliamo di affidare l’aggiornamento a personale competente, per evitare problemi di perdita di dati o situazioni peggiori,ti aspettiamo in negozio!

error: Contento protetto!!