Google ha acquisito quasi il 6% di Lenovo

20140207-130044.jpg

Come parte dell’accordo per la cessione di Motorola, Google ha comprato 750 milioni di dollari di azioni Lenovo, pari al 5.94%. Settimana scorsa il primo vendor del mercato Pc ha acquisito Motorola Mobility per 2.91 miliardi di dollari (contro i 12,5 miliardi di dollari sborsati da Google nel 2012). In cambio Google ha comprato quasi il 6% di Lenovo, paari a 618.3 milioni di azioni, alla Borsa di Hong Kong. Lo ha scoperto Reuters. Dunque, non è vero che Lenovo abbia “strapagato” Google per acquisire Motorola, ma forse è vero l’opposto. Il titolo del vendor cinese aveva perso l’8.2% appena annunciata l’acquisizione ed un altro 14% il giorno successivo al Capodanno cinese. Invece, alla luce dello scoop di Reuters, a fare l’affare, sarebbe proprio Lenovo.

Oltrec al brand Motorola, Lenovo si aggiudica asset di 2.000 brevetti, ma Google mantiene il controllo della maggioranza dei brevetti originariamente ottenuti via acquisizione di Motorola.

Il mercato smartphone ha superato il giro di boa del primo miliardo di unità vendute. L’accelerazione è in atto: ad imprimerla sono Google, lato software su Android, e Lenovo, sul versante hardware.